Qual è la differenza tra snorkel con valvola e senza?

    Ti sei mai chiesto qual è la differenza tra snorkel con valvola e senza?

    Be’, snorkel con valvola o senza valvola, noi ce lo sentiamo chiedere molto spesso qui alla sede italiana di FINIS Italia. Ecco un breve video che spiega il perché. Intorno al video un riepilogo di quello che la simpatica collaboratrice FINIS sta dicendo.

    “Ciao a tutti, sono qui al quartier generale FINIS dove siamo consapevoli dela super figosità dei nostri prodotti ma anche del fatto che possano sembrare complicati. Ma non preoccupatevi, siamo qui per aiutarvi, siamo qui per …SEMPLIFICARE!

    Bene, siamo qui per parlare di snorkel respiratori frontali per nuoto con la valvola o senza! Abbiamo il nostro Snorkel che ha la valvola e lo snorkel GLIDE che non ce l’ha. Qual è la differenza?

    Cos’è questa cosa che chiamiamo valvola di spurgo?

    La valvola di spurgo è progettata per permettere all’acqua di uscire dalla parte bassa dello snorkel frontale senza necessariamente arrivare al boccaglio. Questo è uno snorkel perfetto per i nuotatori agonisti, comodo da usare per le nuotate più lunghe, per espellere l’acqua che ci entra dopo la virata, senza che arrivi al boccaglio, è necessaria una maggiore capacità polmonare.

    E allora lo snorkel frontale GLIDE? Adatto come respiratore frontale “introduttivo” per chi non ha mai utilizzato un tubo frontale. Più facile espellere l’acqua che ci entra anche senza il bisogno di una elevata capacità polmonare.

    E per oggi è tutto, la semplificazione estrema ma, speriamo, chiarissima sulla differenza tra uno snorkel con la valvola e uno senza”.

    Se vuoi approfondire l’argomento snorkel forntale, qui su nuotonline.it trovi una miriade di allenamenti e schede dettagliate sui moltissimi modelli di snorkel disponibili per ch nuota. Ecco ad esempio un allenamento interessante come allenamento per triatleti in vasca coperta.

    snorkel tubo frontale nuoto professionale

     

     

     

     

    Articoli Simili:

    VO2 max - cos'è?
    VO2max (Massimo Consumo di Ossigeno) è un valore che indica la massima quantità di ossigeno utilizzabile da un nuotatore in una determinata unità di tempo (di s...
    Usare le pinne per allenare/sviluppare maggiore velocità in virata - consigli Finis ai nuotatori
    Questa settimana la sfida è quella di aumentare la tua velocità di virata! Dedicare tempo dell'allenamento alla "velocità dal muro" è cruciale per mantenere una...
    Le Pinne Tonde, 8 Motivi per Allenarsi Utilizzandole in Tutti gli Stili (non solo a Rana)
    Pinne Tonde: ci sono ben 8 Motivi per Allenarsi utilizzandole quando si nuota Se sei un nuotatore avrai di sicuro già sentito parlare di pinne tonde. Potrest...
    Palette Nuoto Senza Elastico, Ti Spieghiamo Come Funzionano e Perché Possono Migliorare il Tuo Stile
    Palette Nuoto Senza Elastico, la svolta nel miglioramento tecnico dei nuotatori Le Palette Nuoto Senza Elastico, realizzabili anche togliendo gli elastici a de...
    Nuoto Frenato - Le differenze tra Paracadute e Costume a Traino - Parte 1 di 2
    In attesa di pubblicare alcuni post, che approfondiranno l'argomento dell'allenamento col sistema del NUOTO FRENATO, vorrei sottolineare le differenze tra due p...
    Usare gli elastici da allenamento a secco per prepararsi e allenarsi
    Gli elastici da allenamento a secco sono una risorsa usata meno del dovuto? Perché elastici da allenamento a secco? Lo stretching spesso viene sottovalutato me...
    Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 1
    Proprio quando pensi di aver esaurito le varianti di allenamento, salta fuori qualcuno che ti convince a leggere il manuale fornito con gli attrezzi da allename...
    Filippo Magnini usa lo snorkel Finis in riscaldamento pre-gara al Trofeo Città di Milano
    Appena tornati da tre strepitose giornate di gare del Trofeo Città di Milano! La manifestazione era organizzata alla grande e merita il plauso di tutti per aver...
    2.3kviews

    You may also like