Consigli FINIS ai nuotatori – il rollìo e l’Hydro Hip

Consigli FINIS ai nuotatori eserczi vasca swimmershop allenamento nuoto piscina Hydro Hip

Una componente chiave dello Stile Libero e del Dorso è la rotazione dei fianchi (rollìo). I nuotatori che ancora non padroneggiano questo movimento delle anche, applicato alla nuotata, tendono a ruotare troppo o troppo poco e molto spesso anche nel momento sbagliato.

L’Hydro Hip può aiutare moltissimo lo stile di un nuotatore in termini di efficienza e coordinazione. Se l’atleta ruota in ritardo, le braccia spingeranno in direzione dei fianchi mentre le scapole sono ancora in superficie, causando la conseguente incapacità di terminare la bracciata senza trovare il percorso impedito dall’Hydro Hip. Inoltre le piccole ali dell’Hydro Hip aggiungono attrito contribuendo così a migliorare la sensibilità e l’utilizzo della muscolatura di supporto.

GUARDA IL VIDEO

Utilizza l’Hydro Hip per migliorare il tuo rollìo provando a completare la seguente serie:

*Serie adatta sia per lo Stile Libero che per il Dorso*

  • 100 (senza Hydro Hip) ad un’andatura moderata
  • (Indossa l’Hydro Hip)
  • 4 x 50 a braccio teso (arm extension drill – vedi video sotto) 8 colpi di gambe per ogni lato @ 10 sec. di recupero
  • 4 x 50 alternando 6 colpi di gambe per ogni lato in arm extension drill e 3 bracciate @ 10 sec. di recupero
  • 4 x 50 @ 10 sec. di recupero
  • (Rimuovi l’Hydro Hip)
  • 4 x 50 (calando il tempo) andatura da moderata a veloce
  • 100 nuotata veloce

Consigli FINIS ai nuotatori eserczi vasca swimmershop allenamento nuoto piscina Hydro Hip

ARM EXTENSION DRILL

You may also like

Lascia un commento