Dorso – battuta di gambe con palla medica

    Dorso – battuta di gambe con palla medica

    Non tutti gli esercizi vertono sulla corretta posizione del corpo, questo di sicuro non è uno di quelli.

    [iframe https://www.youtube.com/embed/fZfF57o14wc?rel=0 640 480]

    migliori pinne corte nuoto swimmershop

    Perché farlo:
    Il desiderio di continuare a respirare ti aiuterà, dopo che avremo sovraccaricato di lavoro le gambe, ad imparare una battuta di gambe più veloce e corretta.

    Come farlo:
    1)
     Prendi una palla medica che sia adatta al nuotatore con cui lavori. I nuotatori più giovani possono fare quest’esercizio semplicemente tenendo le mani fuori dall’acqua. Gli agonisti di alto livello (come quello nel video) possono arrivare ad usare anche una palla medica da 5 o 6 kg!!
    2)  Inizia con una battuta di gambe a dorso tenendo la palla vicina al petto. Fai qualche 25 o 50.
    3)

    Advertisement
      Dopodiché alza la palla completamente fuori dall’acqua.
    4)  Alterna vasche con la palla vicino al petto a vasche con la palla fuori.

    Come farlo davvero bene:
    Per tenere la palla completamente fuori dall’acqua la velocità della battuta di gambe deve aumentare. Tieni le gambe ben distese e le gambate strette (non ampie) e veloci. Non andrai certo veloce ma la parte importante è tenere la palla fuori dall’acqua.

    Sperimenta provando a vedere quanto in alto riesci a tenerla… è uno spasso, almeno per chi ti guarda 🙂 !

    Articoli Simili:

    Allenamento - battuta di gambe senza pinne
    Di solito i Master si lamentano un sacco di questa serie ma dopo l'allenamento ne sono sempre entusiasti. La regola di oggi è NIENTE PINNE, non importa quanto t...
    Palestra - eserczio isometrico per il gomito alto (o EVF)
    EVF, EVF, EVF. gomito alto (o Early Vertical Forearm come dicono gli anglofoni) è sempre lì come uno dei concetti chiave del nuoto assieme alla battuta di g...
    Allenamento nuoto - rilassato vs. veloce
    Allenamento nuoto - rilassato vs. veloce Questo allenamento nuoto dell'atleta FINIS Heather Rose Scott (trovi l'originale su Set of the week: easy vs. fast). L...
    Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 2
    Nel post precedente avevamo iniziato con una semplice progressione per imparare al meglio la battura di gambe a Delfino in subacquea. Ecco la seconda parte ...
    Usare le pinne per allenare/sviluppare maggiore velocità in virata - consigli Finis ai nuotatori
    Questa settimana la sfida è quella di aumentare la tua velocità di virata! Dedicare tempo dell'allenamento alla "velocità dal muro" è cruciale per mantenere una...
    Stile libero - orientarsi in acque libere
    Stile libero - orientarsi in acque libere Ecco un esercizio veloce che può aiutarti a imparare una buona tecnica di orientamento in acque libere e triathlon....
    Confronto e differenze tra gli Snorkel FINIS - Parte 5 di 6
    Procedendo oltre nel nostro confronto tra i vari tipi di snorkel, oggi diamo uno sguardo al Learn to Swim Snorkel (letteralmente lo snorkel "impara-a-nuotar...
    Allenamento - allenamento tra due recuperi
    Allenamento - allenamento tra due recuperi - Nuoto on line Allenamento tra due recuperi è un allenamento per nuotatori di  CJ Fiala (Sports Marketing Lead per ...
    990views

    You may also like